"Molte volte capita di provare delle sensazioni che difficilmente si riescono ad esprimere a parole. Altre invece le parole sono così perfette da rendere il loro significato migliore." (Riccardo)

"Ogni nostra cognizione, principia dai sentimenti." (L. Da Vinci)

"Fatti non foste per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscienza" (Dante Alighieri)

"Riguardo ai perchè della vita, uno dei motivi per cui non vorrei essere un fisico è che ti rovini la Sorpresa!" (Mashiro)

"Sto dall'altra parte, quella che simpaticamente il premier ha definito «coglioni». Credo che tutti i giovani, figli di ricchi o di poveri, debbano avere gli stessi diritti allo studio e uguali possibilità nell'affrontare la vita; credo nella magistratura, nella sua indipendenza, e che tutti possano difendersi qualunque sia il conto in banca, quindi non credo alle trame; credo nella libertà di espressione, cioè giornali e televisioni liberi di criticare il potere; credo che non debbano esserci prevaricazioni né leggi ad personam, per sé, familiari o amici; credo che la pace debba sempre vincere sulla guerra; infine credo che non si debbano imbarcare fascisti e neonazisti per un pugno di voti. Non mi fido di chi ha avuto cinque anni e li ha spesi male. E non ho mai sopportato quelli che fanno promesse e non le mantengono." (Enzo Biagi, Corriere della Sera, 9 aprile 2006)